Cosciente dell’importanza e dei vantaggi dell’evoluzione tecnologica, Arosio F.lli, da sempre, presta una costante attenzione allo sviluppo del proprio parco presse.
Attualmente, l’impianto produttivo di Pessano con Bornago è costituito da tre isole di lavorazione dell’alluminio completamente automatizzate e servite da robot per l’estrazione e la tranciatura del getto.

Nelle isole di produzione operano una pressa da 200 t, una da 350 t e una da 400 t.

GDK 200

Quest’isola, acquistata nel 2017, è adatta per produzioni di particolari medio-piccoli. Completamente autosufficiente, non necessita di un controllo costante, perché è progettata in modo che le fotocellule consentano la continuità produttiva, intervenendo solo in caso di anomalie.
Corredata da un caricatore rotativo è servita, a bordo macchina, da un robot Kawasaki J10.
Il forno fusorio è di 300 kg.

GDK 350

Quest’isola, acquistata a fine 2018, è attrezzata con una pressa equipaggiata di tutti i requisiti di ultima generazione, come il dosatore di metallo rotativo con lubrificatore e robot Kawasaki FS20N; è inoltre corredata del sistema di sfilamento automatico colonna, per facilitare e velocizzare il cambio stampo.

GDK 400

Quest’isola, acquistata nel 2012, ha caratteristiche simili alla GDK 350, è corredata da un sistema di sfilamento automatico colonna, per facilitare e velocizzare il cambio stampo, è servita, a bordo macchina, da un robot Kawasaki J10.

Perchè la nostra tecnologia è la migliore?

Per elevare l’efficienza e aumentare la qualità dei prodotti, in parallelo alla filiera produttiva, è in continuo aggiornamento tecnologico il reparto di ricerca e sviluppo, dove i clienti vengono seguiti e coinvolti nei processi di studio e analisi dei prodotti garantendo il supporto, dalla progettazione alla consegna, dell’articolo finito. Nei casi in cui si renda necessario, Arosio F.lli mette a disposizione magazzini di deposito per la pronta consegna della merce.